agriturismo nebrodiI monti Nebrodi si trovano in Sicilia e si estendono tra le province di Catania, Messina ed Enna. I monti, detti anche Caronie, sono una grande catena montuosa che insieme ai Peloritani ed alle Madonie costituiscono l’Appennino Siculo. Sui Nebrodi puoi trovare agriturismo con piscina, agriturismo con animali, una delle mete più gettonate è Cesarò. Fare agriturismo sui Nebrodi rappresenta una grande e positiva esperienza in tutti i sensi: la bellezza dei paesaggi, la vasta fauna e i prodotti tipici del luogo riescono a soddisfare anche il turista più esigente.

IL PARCO DEI NEBRODI

montagne siciliaSul territorio dei Nebrodi si trova il “Parco dei Nebrodi”. Nell’area del parco ricadono 23 comuni: 8 in provincia di Messina (Acquedolci, Alcara Li Fusi, Capizzi, Caronia, Cesarò, Floresta, Galati Mamertino, Longi, Militello Rosmarino, Mistretta, Sant’Agata di Militello, Santa Domenica Vittoria, San Fratello, San Marco d’Alunzio, Santo Stefano di Camastra, San Teodoro, Tortorici, Ucria), 3 in provincia di Catania (Bronte, Maniace, Randazzo), 2 in provincia di Enna (Cerami, Troina) (fonte: Wikipedia).

AGRITURISMO NEBRODI

Agriturismo Nebrodi: un’esperienza indimenticabile! Il clima dei Nebrodi è diversa rispetto al resto della Sicilia. Le estati sono calde ma non afose, gli inverni (parliamo delle zone più alte) possono essere lunghi e rigidi con temperature al di sotto dello zero. La vegetazione è uno spettacolo da ammirare: varia in base all’altezza sul livello del mare e viene influenzata anche da altri fattori fisici ed ambientali. Anche la fauna è molto ricca: si può ammirare il suino nero dei Nebrodi, la volpe, la martora, il riccio, il coniglio, la lepre, il ghiro e molti altri animali. Sono queste le carattestiche salienti dei Nebrodi, la ricchissima vegetazione e gli ambienti umidi che favoriscono lo sviluppo della flora e della fauna.

I prodotti tipici hanno una storia millenaria che rappresentano il cuore dell’Agriturismo sui Nebrodi: i millenni di storia dei contadini e dei pastori dei Nebrodi hanno lasciato un’importante tradizione che si riflette nei prodotti artigianali e nei prodotti alimentari.

I prodotti artigianali: lenzuola e tovaglie ricamate a mano, panieri e ceste di giunco o canna, ceramiche, lavorazione della pietra e del ferro battuto.

I prodotti alimentari: il gustoso pecorino dei Nebrodi, la provola, la ricotta, l’olio d’oliva, il miele, le nocciole, frutti di bosco, il pistacchio, conserve di melenzane e pomodori. Tra i piatti classici che di possono degustare sui Nebrodi troviamo i maccheroni fatti a mano, insaporiti con un sugo di carne delizioso, il castrato alla brace, capretto al forno.

BELLEZZA NATURALI DA NON PERDERE

Se decidi di fare Agriturismo sui Nebrodi non puoi perderti le Rocche del Castro, un raro esempio di rocce dolomitiche, le Cascate del Catafurco, le Cascate di Mistretta, il Bosco della Tassita e il Monte Soro, la vetta più alta dei Nebrodi dalla quale si gode di un panorama spettacolare: si vedono le Isole Eolie, i monti Peloritani, le Madonie e l’Etna.

COME SI ARRIVA

Per arrivare sui Nebrodi è possibile percorrere l’A20 Messina-Palermo dalla quale si diramano gli accessi più importanti al territorio: S.S. 116 da Capo d’Orlando a Randazzo, la S.S. 117 da Santo Stefano di Camastra a Nicosia e la S.S. 289 da Sant’Agata Militello a Cesarò.